vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

CUORE - Cryogenic Underground Observatory for Rare Events

ll progetto CUORE (Cryogenic Underground Observatory for Rare Events) vede coinvolto - all'interno dei Laboratori Nazionali del Gran Sasso - un team internazionale di 130 scienziati tra i quali anche Nicolò Moggi, Ricercatore del Dipartimento Quvi.

Trenta lingotti di piombo di una nave romana affondata duemila anni fa al largo di Oristano verranno analizzati nei laboratori del Gran Sasso. Grazie alle tecnologie attuali sarà possibile, attraverso il metallo privo di contaminazione radioattiva, studiare l'evoluzione della terra

Pubblicati i primi risultati utili a comprendere ed interpretare la mancanza di proporzione tra materia ed antimateria nell'universo.

Contatti

Niccolò Moggi

Assegnista di ricerca

Dipartimento di Fisica e Astronomia - DIFA

Viale Berti Pichat 6/2

Bologna (BO)

tel: +39 051 20 9 5206